• Inicio
  • /
  • Blog
  • /
  • Caño Cristales, consigli utili per visitarlo
Caño Cristales, consigli utili per visitarlo

Caño Cristales, consigli utili per visitarlo

2018-07-09 17:42:15

Caño Cristales; situato nel comune di Macarena, Meta, è anche conosciuto come il fiume più bello del mondo, e non è da meno, perché le sue acque cristalline di cinque colori (rosso, giallo, nero, blu e verde), danno la sensazione che l'arcobaleno si sarebbe sciolto nell'acqua, rendendolo uno spettacolo unico della natura che può essere osservato solo in questo luogo.

 

Indubbiamente, Caño Cristales è una di quelle destinazioni che si devono visitare una volta nella vita, tuttavia, a causa della sua posizione raggiungere Caño Cristales non è facile, quindi ecco alcuni consigli pratici per viaggiare a Caño Cristales e vivi l'esperienza completa.

 

Potresti essere interessato: Luoghi da visitare e programmi da fare in Colombia al tuo primo arrivo.

 

Come arrivare

Per arrivare a Caño Cristales, prima devi arrivare a Macarena, poi lì, prendere una barca che ti porterà lungo il fiume Guayabero, quindi prendere un campero o una jeep e, infine, devi camminare circa un'ora fino a raggiungere Caño Cristales.

 

La cosa migliore per arrivare a Caño Cristales è acquistare un pacchetto turistico. (Se vuoi sapere i prezzi clicca qui) Sì, è vero che possono essere costosi, ma tieni presente che il prezzo include i biglietti aerei in aereo (le compagnie commerciali non raggiungono Macarena), hotel, cibo, trasporto terrestre, trasporto fluviale , assicurazione, orientamento, sforzi, ecc., il valore può essere abbastanza ragionevole.

 

È anche possibile; anche se non molto facile, andare a Caño Cristales da soli, tuttavia, è una gestione complicata perché, come ti abbiamo già detto, per arrivare alla Macarena è necessario prendere un aereo; biglietti che devi acquistare con molti mesi di anticipo in modo da trovare la disponibilità e, inoltre, sono economici. Un'altra opzione è raggiungere la Macarena via terra, ma ci vorranno un paio di giorni.

Un altro punto è che, dal momento che Caño Cristales è un Parco Nazionale Naturale, solo un numero limitato di persone entra, e sebbene l'ingresso sia gratuito, i biglietti possono essere acquistati solo da tour operator autorizzati dal Ministero, quindi, quando hai raggiunto La Macarena puoi andare con un operatore turistico della comunità nella zona, a cui dovrai solo pagare l'assicurazione e la guida a Caño Cristales, ma ricordati di contattarli molto prima di andare, perché la domanda è alta e i biglietti Si esauriscono velocemente.

 

Mentre è vero che puoi risparmiare alcuni pesos se vai a Caño Cristales da solo, è anche vero che puoi arrivare a triplicare il tempo di arrivo (di solito le opzioni più economiche sono le più lunghe) e può essere molto stancante . Quindi il nostro consiglio è di smettere di risparmiare un po 'e acquistare un pacchetto, in questo modo la tua unica preoccupazione sarà goderne appieno. Puoi trovare pacchetti di due giorni abbastanza economici, anche se i più raccomandati sono tre giorni.

 

Quando andare a Caño Cristales

Visitare Caño Cristales è possibile solo nella seconda metà dell'anno. I primi 6 mesi il parco è chiuso, poiché in questo momento le piante che riempiono il fiume di colori e gli danno questo aspetto incantevole sono nel loro periodo riproduttivo. L'accesso a Caño Cristales si apre dai primi giorni di giugno e per noi è il momento migliore, perché i colori possono essere visti più vividi, cioè in full HD.

 

Cosa vedere a Caño Cristales

Sopra ti abbiamo detto che la cosa migliore per Caño Cristales è andare almeno tre giorni, cosa che supponiamo, ti starai chiedendo cosa si fa in tutti quei giorni, basta vedere il fiume e adesso? Qualcosa del genere. Vediamo, vedrai sempre il fiume, ma ogni giorno che sei lì ti porteranno a conoscerne diverse parti, come Caño Escondido, Cascadas de la Virgen, Paso Mojado, Rugs; dove il fiume assume un colore rosso intenso, come se fosse un tappeto, Los Ochos; uno dei luoghi più rappresentativi di Caño Cristales, il Pool turistico; dove puoi fare il bagno, El Pailón, Estrechos e Montes de las Marimbas, solo per citarne alcuni.

 

In generale, fin dal primo momento, visualizzerai animali della regione, la Velloussea, che è il fiore tipico lì, enormi pietre scure, che sono vestigia di milioni di anni sorti dopo l'eruzione di un vulcano, e naturalmente paesaggi indimenticabile, vale ogni centesimo che paghi per essere lì.

 

Infine, ricorda che qui a Baquianos, siamo ansiosi di portarti a sperimentare Caño Cristales.