• Inicio
  • /
  • Blog
  • /
  • Nota per comprendere la chiusura di quattro spiagge del Parco Tayrona a Santa Marta
Nota per comprendere la chiusura di quattro spiagge del Parco Tayrona a Santa Marta

Nota per comprendere la chiusura di quattro spiagge del Parco Tayrona a Santa Marta

2019-03-09 21:18:12

Il Tayrona Park è uno dei parchi naturali più incredibili. La sua natura abbondante, la grande diversità di fauna, flora ed ecosistemi, per non parlare dell'energia che viene respirata all'interno, ne fanno una meta preferita tra i viaggiatori provenienti da tutto il paese e, naturalmente, il mondo intero. Pertanto, la chiusura di alcune delle spiagge del Parco del Tayrona ha causato un grande trambusto tra gli amanti di questo posto e le splendide spiagge che fanno parte del suo territorio.

Potrebbe interessarti: cosa fare a Santa Marta, cose che non puoi smettere di fare quando visiti.

Se ancora non capisci perché questa chiusura, continua a leggere questa nota per capire la chiusura di quattro spiagge di Tayrona Park.

Quali sono le spiagge del Tayrona Park che sono chiuse?

Le quattro spiagge di Tayrona Park che sono state limitate al pubblico sono Los Naranjos, Pueblitos, Chengue e una zona di Bahía Concha . Ciò significa che potranno accedere ai membri delle comunità indigene Wiwa, Arhuaco, Kankuamo e Kogui, che sono coloro che hanno richiesto la chiusura di queste spiagge.

Perché li hanno chiusi?

Questa chiusura è dovuta a una richiesta fatta dai popoli indigeni della Sierra Nevada di Santa Marta alla Corte Magdalena , dal momento che l'intera Sierra Nevada, compreso il Parco Tayrona e tutte le sue spiagge, sono luoghi sacri di grande importanza per i loro gruppi etnici.

Questa zona è sempre stata sacra per loro, tuttavia, l'azione di chiusura di quattro spiagge del Parco Tayrona è stata motivata dallo stato avanzato di deterioramento in cui si trovano le spiagge di cui sopra.

E poi?

È vero che la chiusura di queste spiagge del Parco Tayrona è un grande peccato per tutti perché queste spiagge godono di una bellezza senza rivali e si rammarica che non siano più disponibili per il divertimento di tutti quelli che ci visitano, tuttavia, Santa Marta è molto più di queste quattro spiagge, è più, attualmente la città ha 534 chilometri di spiagge, molte delle quali sono state incluse nel gruppo delle più belle spiagge del Sud America , quindi quello che ci insegna questa chiusura è che dobbiamo proteggere e prenditi cura di ognuno dei tesori naturali che abbiamo affinché le cose come te non accadano di nuovo in futuro.

Come ulteriore nota, vale la pena notare che dal 2020 il Parco Tayrona avrà tre chiusure durante tutto l'anno: il primo dal 1 ° febbraio al 15, un altro dal 1 ° al 15 giugno e l'ultimo dal 19 al 2 ottobre novembre.

La Colombia è un paese meraviglioso e privilegiato che ha molti paradisi naturali ed è nostro dovere; come visitatori, prenditi cura di ognuno di loro e, soprattutto, prenditi cura dell'ambiente per goderti questi bellissimi scenari non solo in Colombia, ma in tutto il mondo. Se vuoi sapere su ciascuna delle destinazioni e dei luoghi magici da visitare in Colombia , non esitare a cliccare qui.