• Inicio
  • /
  • Blog
  • /
  • Come arrivare a Cerro Quininí e cosa fare
Come arrivare a Cerro Quininí e cosa fare

Come arrivare a Cerro Quininí e cosa fare

2021-06-02 13:33:59

Il Cerro Quininí è un posto incredibile da visitare a Cundinamarca . È una destinazione unica e speciale dove natura, tradizione e storia ancestrale si fondono in un unico luogo. In questo luogo, oggi Riserva Forestale , vivevano gli indigeni Panches dove formarono la loro società e di cui sono rimaste solo le tracce sotto forma di incisioni rupestri e pitture rupestri che troverete durante la vostra visita in questo luogo.

Questa imponente montagna era il centro di offerte e lodi per questa cultura indigena. A sua volta, il Cerro de Quininí ha un'attrazione molto speciale perché, secondo la tradizione, era in quel punto che i Panches adoravano la dea Luna.

Visitare Cerro Quininí è un piano ideale se vuoi conoscere luoghi quasi sconosciuti, maestosi e assolutamente affascinanti. Continua a leggere e scopri come arrivarci e cosa fare al Cerro Quininí.

Come arrivare al Cerro Quininí?

Cerro Quininí

Questa destinazione si trova nel comune di Tibacuy nel dipartimento di Cundinamarca e vicino a Bogotá , esattamente a 90 minuti di distanza. Per arrivare a Cerro Quininí , hai due opzioni: una è prendere un autobus intercomunale da Bogotá a Fusagasugá e da lì prendere un autobus per El Ocobo . Dici all'autista di lasciarti all'ingresso del Parco Quininí e voilà, una volta sceso devi camminare fino all'ingresso.

Un'altra opzione è prendere un autobus al Terminal Sud di Bogotoá diretto a Silvania . Questo biglietto costa 16.000 COP e impiega un'ora e mezza per arrivare. Una volta nel comune, devi prendere un autobus per la riserva naturale.

Una volta lì, devi pagare 5.000 COP per entrare nel Cerro Quininí.

Cosa fare a Cerro Quininí?

Cerro Quininí

Cerro Quininí è una destinazione ideale per una passeggiata ecologica e ammirare alcune delle attrazioni di questo luogo. Tra i quali ci sono:

  • La grotta dei Panches o grotta di Mohan , dove si dice che i guerrieri Panches nascondessero i loro tesori.
  • Il Pico del Aguila ; uno dei luoghi più visitati era il vortice affinché le anime dei defunti potessero trascendere.
  • Piedra del Gritadero , dove i Panches svolgevano i loro rituali di potere.
  • Piedra del Parto , un luogo dove le donne davano vita ai loro figli.
  • Lavapatas Stone , dove i guerrieri ripulivano le loro anime prima di andare ai riti.

E non solo questo, anche nel tuo tour del Cerro Quininí troverai rocce scolpite, petroglifi e arte rupestre che hanno lasciato in eredità questa comunità.

Inoltre, nel Parco del Cerro Quininí puoi svolgere altre attività come il birdwatching , la Strada del Caffè e la Strada della Panche , che ti condurranno attraverso antiche strade reali e luoghi sacri che ti avvicineranno alla storia e allo stile di vita di questa cultura ancestrale.

Come se non bastasse, da molti punti del Cerro Quininí puoi vedere paesaggi spettacolari che vanno dal Parco Nazionale Los Nevados e la valle del fiume Magdalena fino alla più grande brughiera del mondo.

Se quello che desideri è dormire sul Cerro Quininí , non preoccuparti, lì puoi farlo. Il Parco ha diverse aree di campeggio come Bosque de los Robles o Piedra del Gritadero. Lì puoi trascorrere una notte tranquilla, respirando aria pura e al riparo dalle stelle più luminose che coprono il cielo notturno.

Consigli per visitare Cerro Quininí

È importante che per la tua visita a Cerro Quininí porti le tue provviste di cibo e acqua a sufficienza, poiché all'interno della riserva è impossibile trovare un negozio.

Allo stesso modo, non dimenticare di portare una giacca calda e vestiti per il freddo nel caso in cui decidi di pernottare al Cerro Quininí. Non dimenticare, buoni scarponi da trekking o da tennis con una buona presa, elementi di protezione per il sole e la pioggia.